Comune di Stazzano
Riferimenti pagina
Navigazione
Servizi per il cittadino
Link Utili
Contenuto
AccessibilitÓ
Area Riservata


Giovedý 19 Ottobre 2017


Gestione
Utente:
Password:

CARTA D'IDENTITA'

MANIFESTO/AVVISO

 

 

Oggi, in analogia con il passaporto, ma senza dover necessariamente andare in questura, i minori di 14 anni (è il limite di età previsto dalla normativa sotto il quale i minori devono viaggiare necessariamente accompagnati da un adulto) possono viaggiare, nei paesi in cui è sufficiente l’uso della Carta d’Identità con i genitori o con chi esercita la potestà genitoriale; a tal fine, a loro richiesta, i genitori potranno far apporre sul retro della CI dei loro figli minori dei 14 anni le generalità dei genitori o di chi esercita la potestà genitoriale.

 

Rimane la necessità di recarsi in questura per affidare i minori di anni 14 a persone che non siano i genitori e far vidimare il cosiddetto atto di assenso (come ad esempio per le gite scolastiche o il viaggio con conoscenti ed amici).

 

Sopra i 14 anni non serve alcunché, basta che il documento sia valido per l’espatrio; a tal fine i genitori o chi per loro o il giudice tutelare in caso di disaccordo degli stessi, possono far richiesta della Carta d’identità valida per l’espatrio.

 

Il documento può essere rilasciato anche ai neonati ed ha la seguente validità:

 

  • Tre anni se è rilasciata ai minori di anni tre;

  • Cinque anni se è rilasciata ai minori di età compresa fra i tre e i diciotto anni;

  • Dieci anni per i maggiori di età (le vecchie carte a validità cinque anni, ancora non scadute, possono essere prorogate oppure completamente sostituite con un nuovo documento con validità di 10 anni).

 

N.B. Ai sensi del comma 1 dell’articolo 7 del D.L. 9 febbraio 2012, n. 5 “I documenti di identità sono rilasciati o rinnovati con validità fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo”. Tale disposizione si applica ai documenti rilasciati o rinnovati dopo l’entrata in vigore del D.L. 5/2012 (9 febbraio 2012).

 

Ai cittadini italiani residenti all’estero, iscritti all’A.I.R.E., la carta d’identità può essere rilasciata anche dal Consolato italiano, previa compilazione di apposito modulo.

 

Prima del rilascio l’ufficio consolare chiederà al Comune di iscrizione A.I.R.E. il prescritto nulla osta.

 

Ricordiamo che l’elenco dei paesi in cui è possibile viaggiare con la sola Carta d’Identità è sempre in continua evoluzione; al fine di non fornire istruzioni errate ai cittadini consigliamo di visitare il sito in cui la Polizia di Stato tiene aggiornato l’elenco (http://www.poliziadistato.it/articolo/category/1087/).

 

Infine ricordiamo che la circolare MIACEL n. 7 (93) del 19/04/1993,che abbiamo riproposto nella scheda normativa, prevede che i genitori con prole minore non devono presentare l’atto di assenso all’espatrio dell’altro genitore, come per il passaporto, è sufficiente che dichiarino di avere il consenso dell’altro genitore.

 

 

 

 

 

 

 

Data di aggiornamento: 16/01/2015

Stampa
Stampa


©2007 - Comune di Stazzano

Valid XHTML 1.0 Strict   Valid CSS!   Powered by NetGuru